Pronostici e scommesse di calcio serie A

Pronostici Calcio

Il mondo dei pronostici sportivi (e soprattutto i pronostici calcio) in Italia ha bruciato le tappe. Tanti sono gli appassionati nel nostro paese. Importante è “saper” scommettere. Capire gli eventi pronosticabili.

Tutto parte dalle “quote”

Una quota rappresenta quanto chi propone una scommessa è disposto a premiare chi accetta quella scommessa. Alla base c’è una specie di sfida tra il proponente e il partecipante.
Nascono attorno al Diciannovesimo secolo e agli albori del gioco del calcio. A partire dal 1880, i giornali hanno iniziato ad offrire premi collegati alla previsione dell’esito degli incontri. Questi premi divennero noti come “quote”. In passato, nei paesi anglosassoni, i bookmakers autorizzati mettevano a disposizione delle quote sull’esito di un evento sportivo. Prima dell’era di internet i bookmakers pubblicavano una lunga lista di partite di calcio, e le relative quote, con diversi giorni di anticipo. Sarebbe stato impensabile modificare le quote una volta stampate, ragion per cui le quote stesse diventano appunto “fisse”.
L’avvento di internet ha dato ai bookmaker maggiore flessibilità ed oggi è molto più semplice gestire e casomai modificare le quote proposte in una prima fase, tenendo conto di eventuali informazioni acquisite nel frattempo.

Il bookmaker

Il bookmaker può valutare man mano l’andamento delle giocate, le quote disponibili per l’1 l’X o il 2 generalmente si possono modificare anche del 10-15% rispetto alla quota iniziale.

Cosa vuol dire che un certo risultato è pagato a 1,5? Molto banalmente che per ogni euro scommesso, ne ricevo indietro 1 e mezzo, il che significa che la vincita netta è di mezzo euro.
Forniamo ora un elenco dei possibili eventi pronosticabili in una partita di calcio.

  • 1X2 finale: il risultato del match (esclusi supplementari e rigori). A seconda che si realizzi una vittoria della casa in casa, un pareggio o una vittoria della squadra ospite.
  • Under e Over: La somma dei gol segnati da entrambe le squadre sarà inferiore (UN) o superiore (Ov) ad un dato parametro di gol prestabilito. Es.: 1.5, 2.5, 3.5.
  • Gol e NoGol: Se entrambe le squadre segneranno almeno una volta (Gol) o se una delle due rimarrà a secco (NoGol)
  • Doppia chance: Il risultato della partita con una doppia possibilità di riuscita. La famosa doppia del totocalcio: 1X, X2, 12.
  • Handicap: La squadra vincente, includendo un vantaggio o uno svantaggio (Handicap, di solito di un Gol) alla squadra di casa (“1 hand”, la squadra di casa dovrà vincere con almeno due gol di scarto) o alla squadra ospite (“2 hand” , per cui sarà sufficiente un pareggio o una sua vittoria con qualsiasi risultato); nel caso di “X Hand”, la squadra con l’Handicap dovrà vincere con esattamente un gol di scarto.
  • 1X2 Primo tempo: è il risultato finale della prima frazione di gioco.
  • Pari/Dispari : Se la somma dei gol segnati nella partita sarà per l’appunto pari o dispari. Lo 0 è considerato pari.
  • Risultato esatto: il risultato esatto al termine della partita( esclusi supplementari e rigori)
  • Primo marcatore: il primo calciatore a segnare il gol.
Close
Supporta TS24!

Facebook

Twitter

Google+